Berna – Svizzera

IMG_E0486

Capitale   della  Confederazione Elvetica  

E’  una  splendida  città  medioevale !!!

Il  Palazzo  Federale   

Sede del  Parlamento.   Appare maestoso con la  grande cupola  che  esternamente è verde, per il  rivestimento in rame.  All’interno,  in  mosaico è disegnato lo stemma federale ed il motto  “Uno per tutti e tutto per uno”.

Si affaccia su una piazza con  26 fontane, perché  tanti sono i cantoni svizzeri.

IMG_8705.JPG

IMG_8706

IMG_8720.JPG

IMG_8721.JPG

Il  Fiume  Aare  

La  circonda su tre lati,  rendendo la città ancor più suggestiva.

IMG_E0413.JPG

IMG_E0418

IMG_8716

Il  Duca Berthold V  di Zahringen    nel 1191,    fondò la città !

Berna   deriva  da  bar – orso,  in tedesco. Perché  la leggenda  narra che  il Duca catturò un orso nella sua prima battuta di caccia,  svoltasi  presso l’ansa del fiume.

L’orso  oltre a rappresentare la città essendo il simbolo è da sempre  molto amato a tal punto che …….

La Fossa degli Orsi

E’  l’habitat  creato per gli orsi  lungo l’ansa del fiume  sin dal  1857 .   Da antica fossa è  oggi un  parco di  6000 metri.  Dunque è stato ampliato lo spazio  in cui gli orsi possono muoversi ed inoltre  sono state costruite delle grotte dove gli orsi amano rifugiarsi. Una delle attrazioni più gettonate.

IMG_E8714.JPG

Il centro storico  è  patrimonio UNESCO

E’  unico  con  ……………

.  I  Portici

che si estendono per  6 km.

.  Le  Fontane  Rinascimentali

Ornamentali con figure allegoriche si snodano lungo la via principale, sono 11.  Costruite al posto dei vecchi pozzi di legno.  Tra queste:

La  Fontana del  Suonatore di Cornamusa

IMG_8772

.  Negozi   e  Bar

Vivacizzano i portici  anche se mi hanno  colpito quelli  ricavati dagli scantinati. Proprio cosi,  in questa foto data l’ora le persiane verdi  quindi  il negozio è chiuso.  Ma  è  davvero particolare focalizzare questi locali  da questa prospettiva, anche perché si susseguono per tutta la lunghezza dei portici.

IMG_8731.JPG

.  La  Torre  dell’Orologio  Astronomico  1530

All’origine torre difensiva era l’ingresso ovest alla città.

L’orologio  evidenzia oltre le fasi lunari anche  il giorno, e lo zodiaco.

IMG_8733.JPG

IMG_8734.JPG

Il   Carrillon

Si   anima  con le seguenti   figure meccaniche:

Il Giullare che danza.

Il Gallo  che canta.

Crono,  Dio del tempo,  che gira la clessidra,  indicando cosi lo scorrere del tempo.

Il Cavaliere che a colpi di martello scandisce il tempo.

Gli  Orsi con armi e strumenti musicali  che procedono in fila indiana.

IMG_8735.JPG

.  La  Cattedrale  San Vincenzo di Saragoza

Iniziata nel 1421,  è in stile gotico. La guglia è di 100 metri,  la più alta della Svizzera.  E’ la chiesa principale di culto evangelico.  Il portale principale è  caratterizzato da 234 figure in pietra  arenaria che rappresentano il Giudizio Universale.

IMG_8752.JPG

 

 

 

IMG_8753.JPG

 

IMG_8754.JPG

IMG_8767

Altra tappa  interessante da non perdere è  ……………

Al Museo di  Storia di Berna 

Il  Museo Einstein,  dedicato al Premio Nobel  per la Fisica  Albert Einstein,  che visse  in questa bellissima città  dal 1902 per sette anni.  Si narra che  la  Teoria della Relatività,  nasce da un intuizione ispirata dall’osservazione dell’orologio astronomico.

 

 

IMG_8727

 

IMG_8728.JPG

Sicuramente è una città da vedere e …… da rivedere.

 

 

 

Annunci